Le piante antismog

Le piante antismog

Chi l'ha detto che le piante sono solo piante?

Ci sono alcune specie che sono piante antismog, valide alleate per combattere l'inquinamento domestico. 

Belle e facili da curare vediamo insieme quali sono le piante antismog da appartamento: 

  • AZALEA INDICA: anche detta Rododendro √® attiva contro i gas chimici. Fiorisce dall'inizio dell'inverno fino a primavera. E' preferibile collocarla in un ambiente luminoso ma non esposta direttamente alla luce solare.
  • POTHOS: neutralizza il monossido di carbonio, lo xilene, il benzene ed il toluene, spesso presente in smalti, vernici e solventi. Vive benissimo in un vaso non troppo grande, ad un temperatura superiore ai 12¬įC ed in una posizione luminosa.
  • FILODENDRO: rampicante che neutralizza solventi organici. Bisognerebbe fornirgli un buon supporto per permettergli di attorcigliarsi liberamente e mantenerlo sempre umido.
  • DRACENA: √® una pianta che combatte il formalmeide, il benzolo, lo xilene ed il benzene. E' molto resistente, non teme la vicinanza a termosifoni, scarsa luce o spifferi d'aria fredda. Non bisogna innaffiarla troppo e bisogna posizionarla in una zona luminosa della casa, senza esporla direttamente al sole. E' tossica per i nostri amici a quattro zampe!¬†
  • DIEFFENBACHIA: pianta sempreverde, in grado di assorbire lo xilene ed il toluene. Ama molto il clima umido e deve stare esposta alla luce solare.
  • FICUS BENJAMINA: depura l'aria da tossine ed agenti inquinanti: agisce contro il fumo di sigaretta, contro il benzene e contro la formaldeide.
  • BEAUCARNEA RECURVATA: √® conosciuta come la pianta mangiafumo perch√® ha la capacit√† di assorbire gas e fumi nocivi, senza subirne effetti negativi. E' una pianta proveniente dal Messico e solo nella sua terra originaria riesce a raggiungere i 9 metri di altezza.¬†