L’innovazione tecnologica, una leva per costruire un mondo nuovo

L’innovazione tecnologica, una leva per costruire un mondo nuovo

Negli Anni Ottanta, una delle grandi paure per il futuro, insieme alla guerra atomica, erano i robot che minacciavano di sostituire il lavoro umano. Oggi l’innovazione tecnologica è riconosciuta come importantissimo strumento per risolvere problemi di difficile soluzione, soprattutto in epoca di pandemia. E anche come importante leva economica per la ripresa.

Chiave d’accesso a questo mondo ancora agli albori deve essere necessariamente un piano di investimenti del Paese in Ricerca e Sviluppo. Ed è quanto chiede la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, che, a quanto riporta l’Ansa, vorrebbe un accordo che metta in grado le aziende italiane specializzate in robotica e automazione di fornire macchine utili per affrontare l'emergenza della pandemia.

Lo sviluppo tecnologico di nuove soluzioni è certamente una leva di ripresa economica perché è rampa di lancio di una nuova imprenditorialità, che sappia affrontare vecchi problemi con nuove e più efficaci soluzioni. E uno dei settori su cui una nuova rivoluzione tecnologica può portare maggiori benefici è proprio quello sanitario. In un approfondimento di Euronews si parla di quanto l’intelligenza artificiale possa essere utile per salvare vite umane, ma anche risparmiare tempo e denaro raggiungendo una efficacia di intervento decisamente superiore a quella attuale.

Oggi le nuove sfide, a cui la recente pandemia ci costringe, hanno bisogno di nuovi strumenti: se appare sempre più necessario un monitoraggio della qualità dell’aria, che consenta non solo interventi mirati per la soluzione di problemi contingenti, ma anche strategie di sviluppo per la tutela dell’ambiente e della salute umana, per sanificare davvero un ambiente non è sufficiente l’olio di gomito e l’uso di detergenti chimici può risultare dannoso per la salute.

Dallo smart working alla formazione a distanza per le scuole e per l’aggiornamento professionale, a sofisticate soluzioni tecnologiche per le politiche ambientali, il nostro mondo è destinato a cambiare.

E la chiave non può che essere lo sviluppo tecnologico.